NEWS
22/05/05 - Italia, investimenti per 50 milioni nel primo trimestre

Italia, investimenti per 50 milioni nel primo trimestre


E' la stima di Jones Lang Lasalle, che rileva un aumento del 67% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno nel settore immobiliare-alberghiero nel nostro Paese



“Nei primi tre mesi del 2015 gli investimenti alberghieri in Italia hanno raggiunto la soglia dei 50 milioni di euro, evidenziando un aumento del 67% rispetto allo stesso trimestre dell’anno passato”. A dichiararlo è Roberto Galano, executive vice president di Jlls Italia. “Tuttavia per trovare un primo trimestre con un valore superiore si deve tornare indietro di tre anni, al 2012, quando il volume registrato superò i 110 milioni di euro”, aggiunge il manager. Nel primo trimestre dell’anno si sono concretizzate due operazioni da tempo in pipeline in due città dalla forte vocazione turistica:Roma e Firenze. Firenze torna nei radar degli investitori dopo la vendita del Four Seasons nel 2012 e Roma si conferma mercato di grande interesse per gli investitori internazionali dopo la vendita del St. Regis e del Boscolo Palace nel 2014. Il volume degli investimenti immobiliari nel settore alberghiero per l’anno in corso si stima in lieve aumento rispetto all’anno precedente, pari a 550 milioni di euro.


 


about hotel