*
*
*

Tourism Investment

Hospitality and Design Forum

News

Tourism Investment: Rigeneration e Investimenti, tutti i progetti sul palco

18 Apr 2018

"C'è una bella energia positiva e tanta gente, gli spazi invitano alla creatività e con questi spunti iniziamo" Così Giorgio Bianchi head of Italy, Pkf hotelxperts ha avviato stamani i lavori della giornata più intensa di incontri di Tourism Investment che dal 15 al 22 aprile anima gli spazi del Lambrate Design Disctrict di Milano. Una settimana intera per parlare di hotel, regeneration e i progetti in corso con le numerose aziende presenti. Oltre un centinaio quelle coinvolte, 13 installazioni realizzate dall'architetto Simone Micheli e una trentina di speaker sul palco. Accanto a Bianchi anche Andreas Martin di hotelforum.  Nei panel del mattino, i finalisti degli Hospitality Award 2018, che verranno premiati stasera alle 18, hanno illustrato sul palco i progetti. Due le categorie in gara: “Project regeneration” e “Investment & Management”. Per la prima categoria, i candidati sono: Club Med Cefalù, Melià Calvia Beach Maiorca e Savona 18 Suites.  La seconda categoria, quella dedicata ai manager, schiera tra i papabili vincitori: l'Ethra Reserve Bluserena, Th Campiglio Golf Hotel e il Park Hotel Casimiro.
 
Melià: destinazione e hotel insieme
 
Che un hotel possa essere un'attrattiva importante per un territorio, lo dimostra l'esempio di Melià International illustrato Palmiro Noschese, alla guida di Melià Hotels International. Il gruppo spagnolo ha investito in ben 3 proprietà nella località di Magaluf sull'isola di Maiorca e ne sta cambiando il volto: "Lavorando con le istituzioni, nell'arco di alcuni anni cambierà completamente la percezione della destinazione, vogliamo portare questa best practice anche in Italia e in particolare al Sud, in Sicilia, Campania e Puglia.  Se il turismo ora è al 10% del Pil italiano per farlo arrivare al 17 servono investimenti al Sud, dove può ancora crescere tanto" ha invitato il manager
 
Savona 18 Suites nel cuore di Milano
Da un progetto all'estero a uno italiano, al centro di Milano.  E' quello illustrato da Barbara Baldacci, direttore marketing e comunicazione di Blu Hotels, il gruppo è finalista agli Hospitality Award sia  nella categoria “Project regeneration” sia in quella “Investment & Management” e ha portato il suo ultimo progetto di Regeration il Savona 18 Suites, in via Savona, a Milano aperto nell'autunno scorso: gli interni di design sono firmati da Aldo Cibic, grande attenzione ai dettagli, un city hotel che fa tanto casa (ne abbiamo parlato qui).  "Si tratta di una regeration non solo di un edificio ma si integra perfettamente nella regeneration dell'intera area, da qualche anno al centro dell scena creativa di Milano, soprattutto in questi giorni del Salone del Mobile" ha detto Baldacci. L'investimento per il gruppo è stato di 6,9 milioni di euro. Di diverso stile è invece il bel recupero sullo storico Park Hotel Casimiro, pronto per la stagione estiva.
 
Arriva Club Med Cefalù
"Cefalù è il nostro bebè tanto atteso". Così Arni Aiolfi, amministratore delegato Italia e direttore dei progetti di sviluppo per l'Europa del sud del Club Med ha portato sul palco di Tourism Investment il progetto più atteso del gruppo. Dieci anni di lavori, 75 milioni di euro l'investimento, apertura il 10 giugno 2018. E' il rinnovo di una struttura con una storia importante, negli anni Cinquanta fu il simbolo della rivoluzione Club Med in Italia e ora è bandiera del nuovo stile del gruppo: prima struttura 5 Tridenti in Europa. Il manager ha sottolineato che per la prossima stagione estiva si registra già l'80% di occupazione e che il 90% della clientela è straniera.
 
Investimenti in montagna
 
"Siamo il più grosso gruppo italiano in termini di gestione di camere nel segmento montagna" ha detto dal palco Giorgio Palmucci, ad del gruppo Th Resorts e presidente Associazione Italiana Confindustria Alberghi, presentando il progetto di espansione della proprietà Th Campiglio Golf Hotel. Dalle attuali 109 si passa a 130 stanze. "Le esigenze dei clienti di montagna sono uniche, devi progettare spazi per l'indoor come per l'outdoor e ristoranti che contengano tutti gli ospiti allo stesso momento" ha spiegato il manager. Il gruppo punta ai 100 milioni di euro di fatturato in due-tre anni e sul segmento montagna ha già in calendario altri progetti importanti come quello a La Thuile di 500 camere.
 
Bluserena in Sardegna
 
"Nel nostro gruppo gli investimenti vengono studiati e pensati con grande attenzione. In questo caso si tratta di 13 milioni per rilanciare non solo un complesso in un angolo splendido di Sardegna ma un intero territorio", ha raccontato dal palco Alessandra Mori per Bluserena. Un bell'impegno per il gruppo che il 1 giugno apre nell'area dell'ex complesso Nova Yardinia, il nuovo Ethra Reserve. Il complesso pugliese, a pochi chilometri da Matera, avrà al suo interno due resort 5 stelle, il Kalidria Hotel and Thalasso Spa e l'Alborea Ecolodge resort e il villaggio 4 stelle Gran Valentino Village. "Siamo molto fiduciosi sull'accoglienza del mercato, già le vendite procedono molto bene. I lavori sono iniziati lo scorso autunno e siamo già pronti" ha rassicurato la manager. a.g.

 


Get In Touch

Fill in the form below to contact us now

* *
*